Lettera a un giornalista su JamToday.

Lettera a un giornalista che ci ha chiesto di raccontargli cosa stiamo facendo qui alla JamToday.


Caro E.,

Ti scrivo e mando quel che posso. Non ho immagini in alta risoluzione perché nella furia ho dimenticato la macchina fotografica.

WP_20150919_016

Mi chiedevi sulle idee che diamo agli sviluppatori: devono sviluppare dei serious game, di cui gli abbiamo raccontato la rava e la fava ieri in una giornata densissima.

Poi gli è stato dato il tema ‘serious’ del “Cibo per uno stile di vita sano”, in linea con EXPO (che ci patrocina), che è il sotto-tema di quello che JamToday ha scelto per quest’anno a livello internazionale, “Healthier Lifestyle”.

Nel dettaglio poi come input i ragazzi si son fatti un giro alla mostra #FoodPeople qui al Museo (vd. agenda) e ci son stati interventi sul tema del cibo però preso in maniera un po’ particolare, ossia sul vino (con una di AIS – Associaz. Italiana Sommelier) e l’entomofagia (stile ‘in futuro ci ciberemo solo di insetti?’, con una prof. di Piacenza, Elisabetta Chiappini), ma vedi tutto in agenda.

Però poi i ragazzi hanno scelto per ora di indirizzarsi sul tema dieta/alimentazione consapevole più in generale. Sono due gruppi agguerriti che sviluppano un platform in pixel art e un gestionale per mobile, dove in entrambi il giocatore esperisce giocando gli effetti dei cibi sulla propria vitalità, capacità di studiare, fare sport ecc… ma i parametri che i gochi prendono in considerazione sono più complessi di quanto leggi qui.

I compari concorrenti a Torino, Genk e Barcellona non so cosa stiano facendo, però so dirti che a Utrecht a giugno il tema della salute l’han declinato sul sonno ed i vincitori han realizzato un gioco per Oculus Rift (!) che aiuterebbe a prender sonno (mah?).

I mentor sono bravissimi a seguire i ragazzi su suoni, audio, programmazione, gamedesign, grafica… delle vere guide nel buio.

Io ho sonno e non so se reggerò fino al mattino. In caso chiamami stanotte o domani ma non garantisco di essere in grado di rispondere (vorrei tentare di dormire).
Un saluto, fammi sapere se esce il pezzo e su quale testata misteriosa verrà pubblicato.

WP_20150919_013

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s