Mentor e giuria

Per la JT di Milano è stato selezionato un team di esperti che fungerà da Mentor per le squadre partecipanti, fornendo supporto su aspetti particolari del gioco.

I tipi di Mentor saranno degli esperti nei diversi aspetti toccati dalla jam:

  • Mentor didattici: valutereanno l’aderenza del gioco alle finalità didattiche ed al tema, etc…
  • Mentor tecnologici: aiuteranno i partecipanti nella programmazione, nella progettazione e nella realizzazione del gioco in sé.
  • Mentor tematici: guideranno i partecipanti sugli aspetti legati ai temi più specifici che i giochi toccheranno, tra salute intesa in senso stretto allo sport al cibo “uno stile di vita più sano” (“healthier lifestyle”).
  • Mentor artistici: daranno un aiuto sugli aspetti grafici e visuali dei giochi, dalle illustrazioni 2D agli sfondi alla progettazione dell’interfaccia di gioco.
  • Mentor musicali: supporteranno i team per quel che riguarda musiche ed effetti sonori.

Infine, una giuria valuterà i giochi prodotti secondo una griglia comune a tutti i partecipanti (a livello europeo) e comunicherà contestualmente il vincitore.

Molti dei mentor e dei membri della giuria sono professionisti dai nostri sponsor e media partner.

Ecco i nomi ed il profilo di alcuni di loro che hanno già confermato la propria presenza (sempre in rigoroso ed ecumenico ordine alfabetico):


playing-the-game-paolo-branca--stillPaolo Branca – Playing The Game
MEMBRO DELLA GIURIA
Paolo Branca (Milano, 1981) si occupa di progetti legati al videogioco. A nome VjVISUALOOP realizza performance audio‐visuali, video, artwork ed installazioni interattive. I suoi lavori sono stati esposti in mostre come Playlist in Spagna e in Belgio, Italians Do It Better!! alla Biennale di Venezia, Atopic Machinima Film Festival a Parigi e Nam June Paik Summer Festival in Sud Corea. Autore del libro “Super Mario. L’icona Nintendo” e i suoi mondi (Apogeo) e di altre iniziative editoriali, ha partecipato a numerosi festival ed eventi in Italia, Spagna, Belgio, Francia, Turchia e Stati Uniti. Nel 2012 fonda Playing The Game, una piattaforma dalla vocazione internazionale, nata per promuovere il potenziale creativo e innovativo del videogioco ed incoraggiarne la percezione pubblica quale medium culturalmente significativo.


Elisabetta-ChiappiniElisabetta Chiappini – UCSC Piacenza
MENTOR DIDATTICO

Professore universitario presso l’Università Cattolica. Laureata in agraria, si è dedicata alla ricerca scientifica e all’insegnamento universitario nel settore dell’entomologia, interessandosi di lotta biologica, protezione delle derrate alimentari e, più recentemente, entomofagia. Nel 2001, recuperando le favole che inventava per suo figlio, ha prodotto, con un team di colleghe/amiche, storie didattiche con l’intento di far scoprire e far acquisire concetti scientifici di argomento entomologico, senza alcuna spiegazione preventiva e senza apparati di schemi esplicativi. Sa pochissimo di videogiochi ma è affascinata dalla possibilità di utilizzarli per l’insegnamento.


Andrea e Raffaele di Console GenerationRaffaele Cinquegrana e Andrea Facchinetti – Console Generation
MEMBRI DELLA GIURIA E OFFICIANTI DELLA PREMIAZIONE

Raffaele Cinquegrana – 37 anni e videogiocatore da quando ne aveva 4 – porta avanti una carriera decennale di critico videoludico iniziata nel 2001 su Punto Informatico. Conduttore di Console Generation insieme ad Andrea Facchinetti, attualmente ha all’attivo la co-conduzione di GameTime, programma TV creato da Roberto Buffa e prodotto da VisionFilm, in onda su AXN.
Andrea Facchinetti, classe 1974, è un veterano videoludico e gran sommelier dei giochi di guida. Ha al suo attivo decine di console, tante ore passate in sala giochi – tant’è che ne ha aperta pure una a Santo Domingo anni addietro – e un’esperienza di negoziante. Nel 2011 fonda Console Generation su Spreaker, con l’obiettivo di portare i videogame anche in radio.


GD Profile Photo_Feb15Geoffrey M. Davis – Direttore Generale della Digital Bros Game Academy
MEMBRO DELLA GIURIA
Negli ultimi 16 anni Geoffrey Davis si è occupato di global business development in veste di Senior Executive nel settore asset management.
La sua passione per i videogames sia come strumento di puro intrattenimento, sia come motore di cambiamenti socio-culturali, unite alla sua esperienza nel settore degli investimenti, lo hanno portato a trovare una sinergia con il gruppo Digital Bros e a guidare il lancio della start up formativa Digital Bros Game Academy.


Luca DeriuLuca Deriu – PlaySys / Videogameslab
MENTOR TECNOLOGICO
(3D coding, Unity, gameplay, level design)
Luca Deriu ha iniziato la sua attività di ricerca e sviluppo di immagini tridimensionali nel 1998 e nel 2007 ha aperto la propria agenzia, PlaySys, con sede in centro a Milano. Dal 2007 ad oggi Luca ha registrato altri marchi tra cui 3D Architettura e Render Academy, relativi a prodotti specifici legati alla grafica tridimensionale, alla ricerca e alla formazione. La profonda passione per il settore educativo e dell’intrattenimento ha portato Luca a tenere workshop presso il View Conference di Torino, incarichi di docenze presso NABA Milano, Scuola Politecnica di Design, Domus Academy, Sataedu Finlandia e la prestigiosa Metropolia University of Applied Sciences di Helsinki. Durante gli otto anni di docenze, Luca ha totalizzato oltre 2500 ore di lezioni frontali, ha realizzato videocorsi per diverse realtà, ha pubblicato tre manuali, due dei quali editi da Hoepli, ed è costantemente coinvolto in note pubblicazioni editoriali.


roberta-dr52Roberta Franceschetti – Mamamò
MENTOR DIDATTICO E MEMBRO DELLA GIURIA

Lavora da 15 anni nel mondo della comunicazione e dell’editoria, occupandosi soprattutto di nuovi media. Dopo la laurea in lettere, ha conseguito un M.A. in storia del design al Royal College of Art di Londra e un master in editoria multimediale e comunicazione digitale al Politecnico di Milano. Ha lavorato per case editrici e agenzie come Giorgio Mondatori, Condé Nast, Franco Maria Ricci, Artefice, oltre che per enti pubblici come il Ministero delle Finanze e la Regione Puglia. Fa parte della rete dei Digital Champions italiani. Nel 2012, convinta che un pezzo della nostra vita passi ormai attraverso i pixel di schermi touch, ha fondato il portale Mamamò, per guidare i genitori attraverso lo stupefacente mondo dei nativi digitali e fornire loro una bussola nell’impegno costante di crescere figli capaci di affrontare l’universo dei media in modo sempre più consapevole e critico.


IMG-20140723-WA0002_fixdGiuseppe Enrico Franchi – 34BigThings & Event Horizon School
MEMBRO DELLA GIURIA E PRESENTER
Laureato in Informatica, si iscrive nel 2010 al master in Game Design presso la IT University of Copenhagen. Durante il percorso di studi lavora a due titoli, “Blackwell’s Asylum” e “Machineers”, che otterranno riconoscimenti internazionali quali l’IGF Student Showcase, il Serious Games Showcase & Challenge e l’ACM SIGCHI. Fonda 34BigThings insieme a tre amici, con il preciso scopo di rientrare in Italia e contribuire allo sviluppo dell’industria indie nostrana. Dal 2013 è felicemente Game Designer e Game Developer, al lavoro su “Redout” e “Hyperdrive Massacre” nonchè insegnante di Game Design presso la Event Horizon School dal 2014.


divisa 016Gloria Lillia – AIS Lombradia
PRESENTER e MENTOR DIDATTICO
Sommelier dal 2008 partecipa attivamente nell’Associazione Italian Sommelier seguendo i Corsi Professionali per Sommelier come Direttore di Corso. Degustatore dal 2009, fa parte del panel dei giudici per la stesura della nostra guida “Viniplus- Eccellenze di Lombardia”.
Da maggio 2015 è Responsabile del Gruppo Servizi Ais Milano e coordina i sommelier per corsi, serate ed eventi.


Simone Magni 01Simone Magni – Digital Bros Game Academy
MENTOR TECNOLOGICO
Dopo aver passato più tempo a studiare i giochi Nintendo che la grammatica giapponese, nel 2004 si laurea in lingue orientali con una tesi su Shinji Mikami e le tecniche di narrazione cinematografiche applicate al videogioco.Appena dopo la laurea approda in Milestone e si lega all’azienda milanese fino al 2012  lavorando in totale a più di dieci diversi titoli e ricoprendo il ruolo di Lead Game Designer in diversi episodi delle serie MotoGP e SBK. Passa poi in Gameloft, con cui pubblica Real Football 2013, titolo che a oggi ha totalizzato oltre dieci milioni di download e che gli ha fornito solide basi di Game design dei Free to play.


SAMSUNGStefano Menon – Fondazione Politecnico di Milano
MENTOR DIDATTICO E ORGANIZZATIVO
Il classico giocatore inetto che quando ha il mouse in mano “pensa” di fare meglio contorcendo tutto il corpo in direzione dell’obiettivo, con il risultato di avere i crampi  dopo nemmeno 15 minuti. Però i videogames gli sono sempre piaciuti 🙂 Forse se la cava meglio nel campo dell’innovazione didattica, dove i giochi hanno un potenziale in gran parte inesplorato. è il responsabile dell’area Digital Learning and Collaboration. Gli anni passano e quando deve citare un videogame, il primo che gli viene in mente è sempre il solo unico e inamovibile PAC-MAN!!


Ivan02Ivan Orvieto – Testaluna
MENTOR TECNOLOGICO

Sviluppa videogiochi dal 1998 (quando ancora c’erano i dischetti da 3,5”). All’inizio come 3D artist e poi (dopo aver capito che non faceva per lui) come Executive Producer in molti titoli per PC, Web e Mobile. Dal 2006 si occupa anche di progetti di ricerca videogame-oriented, coordinando lo sviluppo di serious games e tecnologie ad essi collegate. Attualmente è il coordinatore di CR-PLAY, un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea che sviluppa una tecnologia che permette la creazione di videogiochi con qualità fotorealistica a bassi costi di esercizio. Ivan Orvieto nel frattempo ha conseguito una laurea in Scienze dell’Informazione e una in Informatica Specialistica all’Università di Genova.


Davide_Pensato_2014_01Davide Pensato – dpstudios
MENTOR MUSICALE E SUONI
Laureatosi in Ingegneria delle telecomunicazioni al Politecnico di Milano, inizia l’avventura negli Studios milanesi di Ubisoft, con il ruolo di Audio Director.
Nel giro di un paio d’anni diventa responsabile del reparto audio entrando nel Board of Directors di Ubisoft Studios Milano.
Nel 2007 fonda la propria società (dpstudios) che offre servizi di consulenza per il game audio. Collabora con i principali studi di sviluppo italiani, oltre che a progetti con clienti internazionali.
Dal 2009 è anche docente al Master in Computer Game Development dell’Università di Verona e intraprende un progetto didattico specifico sull’audio nei videogiochi.


Andrea Peduzzi - fotoAndrea Peduzzi – Videogameslab
MENTOR TECNOLOGICO / ‘CONTENUTISTICO’ (narrazione, linguaggio, generi, game design e level design)
Appassionato di videogiochi fin dall’infanzia, mi sono laureato in Storia e Conservazione dei beni teatrali, cinematografici e televisivi, dopodiché ho conseguito un Master in Digital Entertainment Media e Design.
Da alcuni anni, oltre a svolgere attività di redattore e contributor per testate specializzate in videogiochi, entertainment e new media, organizzo seminari, laboratori ed eventi per promuovere la game culture nelle scuole superiori.


Nicola RestifoNicola Restifo – PoliHub
MEMBRO DELLA GIURIA

Nicola Restifo è project manager e startup tutor presso PoliHub, Startup District & Incubator del Politecnico di Milano, dove coordina varie iniziative di cooperazione internazionale a supporto di aspiranti imprenditori. Dal 2007 lavora anche come project manager e business consultant alla Fondazione Politecnico di Milano, occupandosi di progetti di innovazione digitale in imprese e pubbliche amministrazioni. Tiene inoltre regolarmente lezioni universitarie e seminari executive sulle sue principali aree di interesse: i sistemi informativi enterprise, il Cloud Computing e l’eHealth.


Massimo Ribattezzato 02Massimo Ribattezzato – Digital Bros Game Academy
MENTOR TECNOLOGICO

Sin da piccolo dimostra una grande passione per tutto ciò che riguarda l’arte soprattutto film d’animazione tradizionali e digitali nonchè per i videogiochi. Sfrutta un’altra sua grande passione, quella dei motori, per iniziare le prime collaborazioni in Italia ed estero nello sviluppo 3D di simulatori di guida sia a livello professionale che ludico per aziende private come Predator’SRL e Arc_Team.In qualità di Characters / Environment modeler, collabora da più di 5 anni per Software House emergenti quali Ironshade interactive e Nightly Build Games Studio.


foto-luca-roncellaLuca Roncella – Museo della Scienza e della Tecnologia / Videogameslab
MENTOR DIDATTICO E ORGANIZZATIVO
Luca Roncella è un videogiocatore e programmatore di home computer della vecchia guardia, che ha debuttato al joystick con Pong nella seconda metà degli anni ’70. È laureato in Design della Comunicazione presso la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano (NABA), e come borsista ha conseguito un diploma all’executive Master in Digital Entertainment Media e Design presso IULM. Dopo essersi professionalizzato in una web agency milanese come project manager e architetto delle informazioni approda al mondo culturale, lavorando come Interactive Producer e Game Designer presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. Da tredici anni si occupa della progettazione di serious games e della curatela di attività ed eventi dedicati al mondo dei nuovi media e dei videogame. Fa parte di VideogamesLab, laboratorio itinerante che nasce per portare i videogiochi e la cultura digitale nelle scuole attraverso corsi, laboratori pratici e seminari mirati. A queste attività unisce l’attività di Game Artist lavorando in pittura, scultura, installazioni video e interattive.


elisa-digital-readersElisa Salamini – Mamamò
MENTOR DIDATTICO

Content e social media manager con oltre 10 anni di esperienza. Dopo la laurea in lettere moderne, ha lavorato per aziende ed enti come Virgilio.it, Matrix S.p.A. (Telecom Italia), Parco Tecnologico Padano e FattoreMamma. Da quando sono nati i suoi due bambini, nel 2007 e nel 2009, sono cambiate molte cose: ritmi quotidiani, incontri, interessi e lavoro.
Ri-conoscere Roberta Franceschetti e seguirla nella creazione di Mamamò ha conciliato la sua esperienza sul web con il desiderio di capire il mondo digitale di cui i nostri figli sono nativi e la volontà di proporre loro contenuti di qualità, anche quando vengono fruiti su un tablet, uno smartphone o sul pc di casa.


TodeschiniClaudio Todeschini – The Games Machine
MEMBRO DELLA GIURIA
Scrive di videogiochi da quasi vent’anni, anche se ci si diletta da quando era piccolo piccolo. Si è laureato in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano, ma la passione per i videogame l’ha portato a cominciare a scrivere per The Games Machine, e da allora non ha più smesso.
Attualmente dirige la rivista di videogiochi più famosa e longeva d’Italia, in edicola tutti i mesi dal 1988.


Uggeri_francese_squareMatteo Uggeri – Fondazione Politecnico di Milano
MENTOR DIDATTICO E ORGANIZZATIVO
Ha passato ore in gioventù a giocare, prima con lo Spectrum di suo zio, poi con il Commodore e l’Amiga, infine col PC IBM del papà. Loadrunner, Space Quest, tutta la saga di Monkey Island, Populous, Syndicate ed infine Sensible Soccer lo segneranno per tutta la vita. Una volta adulto ha studiato design al Politecnico di Milano, laureandosi in comunicazioni multimediali. Come da tutto questo sia diventato un project manager è una storia che vi racconta volentieri nelle lunghe notti d’inverno. E’ il vostro riferimento per JamToday, l’organizzatore dell’evento di Milano dove è disposto a mettere a frutto come mentor i suoi consigli di sound designer.


Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s